Home / Videogames / Ubisoft: al via la open beta di The Division!
Ubisoft: al via la open beta di The Division!

Ubisoft: al via la open beta di The Division!

Ubisoft annuncia la Open Beta di Tom Clancy’s the Division, che si terrà dal 19 al 21 febbraio per Xbox One, PlayStation 4 e PC, con la possibilità di scaricare in anticipo i contenuti già dal 16 febbraio. I possessori di Xbox One avranno anche la possibilità di accedere in esclusiva alla Open Beta già dal 18 febbraio.

LastManBattalion

A poche settimane dall’attesissimo lancio ufficiale di Tom Clancy’s The Division, previsto per l’8 marzo, e subito dopo la recente Closed Beta, la Open Beta è un’occasione unica per esplorare in anteprima la New York in piena crisi che farà da sfondo alle vicende del gioco. La Beta testerà ulteriormente i sistemi di gioco, raccogliendo preziosi feedback grazie all’aiuto degli utenti, per offrire la miglior esperienza possibile al lancio ufficiale.

Oltre ai contenuti già presentati nella Closed Beta, la Open Beta includerà una nuova missione principale, che consentirà ai giocatori di esplorare maggiormente la città nel tentativo di salvarla. Inoltre, tutti i partecipanti a questa nuova fase di testing riceveranno una speciale ricompensa di gioco, che sarà sbloccata e disponibile all’uscita della versione completa.

In Tom Clancy’s The Division, una devastante epidemia colpisce la città di New York nella giornata del Black Friday e in breve tempo tutti i servizi di base vengono progressivamente a mancare. Nel giro di pochissimi giorni, la carenza di cibo e acqua fa piombare la metropoli nel caos. Per risolvere l’emergenza, viene attivata un’unità segreta chiamata The Division. Pur conducendo una vita in apparenza normale, i suoi agenti speciali sono altamente addestrati per salvare la società, operando in maniera completamente autonoma. Collabora con altri giocatori per scoprire l’origine del virus, proteggere i civili dalle fazioni più pericolose e riprendere il controllo di una città devastata dal caos.

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.