Home / Videogames / The Magic Circle
The Magic Circle

The Magic Circle

Il gioco di cui vi parlerò oggi è The Magic Circle, sviluppato dalla Question. Rilasciato nel Luglio 2015 solo per Steam, il gioco è poi sbarcato su tutte le altre piattaforme, per cui oggi potete giocarlo su PS4, XboxOne, Windows, Linux e MacOs.

magic-circle-750x400_600x300

C’è del potenziale…

The Magic Circle è un gioco … variegato! Possiamo definirlo un Puzzle game, un Adventure, un Sandbox e, passatemi il termine, un Inception game: un gioco nel gioco. Adesso vi spiego…

Il ruolo che rivestiremo è quello di una beta tester alle prese con un gioco incompleto il cui scopo è aiutare gli sviluppatori, in continuo disaccordo, a tirar fuori una demo da poter presentare ad una fantomatica E4, versione ovviamente finta dell’E3. Il gioco sarà pieno di glitch e bug ai quali si aggiungeranno le varie intereferenze da parte degli stessi sviluppatori rappresentati come giganteschi occhi svolazzanti nel cielo. Sotto la guida di un beta tester “anziano”, rimasto intrappolato in una versione precedente del gioco, avrete la possibilità di interagire con numerose creature.

Per tutto il tempo in cui ho giocato, tra un appunto e l’altro necessario per tenere a mente i pro e i contro, continuavo a dirmi “questo gioco ha del potenziale” dimenticando che non fossi realmente un beta tester, che il gioco non era in fase di sviluppo, ma fatto e finito. Quindi bisogna riconoscereglielo: questo gioco coinvolge! Ma…

circle-1-1024x576_600x300

Pro e contro.

Iniziamo con i pro. Il gameplay è semplice e allo stesso tempo originale, non potendo contare su attacchi diretti, dovremo rifarci alle nostre capacità di programmazione, per ogni nemico e, in generale, creatura/entità che incontreremo sul nostro cammino, potremo mettere mano ad una sorta di codice assegnando o rimuovendo caratteristiche, rendendoli amichevoli, trasportabili, ecc. Altro elemento a favore, a mio parere, è la grafica: semplice, un po’ sporca e quasi del tutto in bianco e nero, ma non per questo priva di dettagli o senza “carattere”.

Veniamo ai contro, o meglio AL contro. Il gioco è ricco di dialoghi da parte degli sviluppatori, nonché dalla nostra guida. Normalmente questo lo avrei classificato come elemento a favore, perché i dialoghi riempiono il gioco altrimenti privo di un reale comparto sonoro. Purtroppo, però, essendo esclusivamente in inglese rendono il tutto un po’ confusionario. Per venire incontro a quelli che non masticano bene la lingua sono stati inseriti dei sottotitoli ai quali, però, non si riesce a stare sempre dietro e questo porta il giocatore a doverli/volerli ignorare. Questo, purtroppo, è un contro grande come una casa, perché i dialoghi degli sviluppatori sono divertenti, acuti e per questo una parte essenziale.

Il gioco di cui vi parlerò oggi è The Magic Circle, sviluppato dalla Question. Rilasciato nel Luglio 2015 solo per Steam, il gioco è poi sbarcato su tutte le altre piattaforme, per cui oggi potete giocarlo su PS4, XboxOne, Windows, Linux e MacOs. C’è del potenziale… The Magic Circle è un gioco … variegato! Possiamo …

Review Overview

Gameplay - 7
Grafica - 8
Trama - 6

7

Summary : Gioco originale e coinvolgente, ma non convince del tutto.

User Rating: Be the first one !
7

About Amministrazione NwN

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.