Home / Videogames / Sony: ecco il nuovo Morpheus!
Sony: ecco il nuovo Morpheus!

Sony: ecco il nuovo Morpheus!

Nel corso della Game Developer Conference, a San Francisco, Sony ha mostrato il nuovo prototipo di “Project Morpheus” un sistema di Realtà Virtuale che porta su PlayStation 4 un nuovo livello di immersione.

Morpheus permetterà ai giocatori di sperimentare un senso di “presenza”, ovvero di sentirsi come se fossero effettivamente all’interno del mondo virtuale di gioco. Attorno a questo sistema di Realtà Virtuale c’è stato grande interesse e attenzione sin da quando Morpheus è stato annunciato a marzo 2014. Nel corso di quest’ultimo anno, Sony ha ascoltato i feedback di consumatori e sviluppatori e ha modificato il prototipo in modo da migliorarlo al fine di offrire una maggiore sensazione di immersione.

Al posto dello schermo LCD da 5 pollici, Morpheus è equipaggiato con un display OLED da 5.7 pollici con 1920 di RGB e una risoluzione a 1080. Questo nuovo schermo allarga il campo visivo, permette di eliminare lo sfocamento dell’immagine e rimuove la vibrazione delle immagini dovuta al movimento. Tutte queste implementazioni contribuiscono a migliorare l’esperienza di gioco, rendendola ancora più immersiva.Grazie a questo schermo OLED, adesso Morpheus supporta un output a 120fps. Inoltre, grazie a un aggiornamento di software di sistema, tutte le console PS4 gestiranno un output a 120 fps quando saranno connesse a Morpheus.

Per rendere la localizzazione di posizione più accurata con PlayStation Camera, sono stati aggiunti al nuovo prototipo tre LED in più fino a un totale di nove. Morpheus continua a supportare la localizzazione completa a 360° e i LED aggiuntivi permettono di migliorare la stabilità e la robustezza del segnale. In aggiunta, l’intero sistema è stato ottimizzato per ridurre i tempi di latenza tra il movimento della testa del giocatore e il rendering sullo schermo.

 

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.