Home / Videogames / Panoramical
Panoramical

Panoramical

Vi abbiamo abituati a leggere recensioni di titoli d’avventura, puzzle, sport o simili, beh, oggi abbiamo per voi qualcosa di diverso. Diverso da qualunque videogames voi abbiate mai visto! Si tratta di un gioco nato dalle menti di Fernando Ramallo e David Kanaga e pubblicato su steam in data 17 settembre intitolato Panoramical.

Crea il tuo mondo

Il gioco non ha una trama, né un protagonista ben definito. C’è il giocatore, il controller ed il gioco, punto! Tramite un semplice tutorial iniziale scopriremo il nostro “potere” e poi, non ci resta che utilizzare la fantasia. In questo titolo avremo il totale controllo dell’ambiente e, tramite dei piccoli gesti, potremo modificarlo in tutti i suoi dettagli. Partiremo da uno sfondo tinta unita e, senza la minima difficoltà, potremo arrivare a creare una delle immagini allegate a questa recensione. Ogni giocatore, a seconda del proprio stato emotivo, della propria fantasia e del proprio subconscio creerà l’ambiente che più l’aggrada e che più, in quel preciso momento, rispecchia la propria persona.

Grafica e Audio

Come le immagini mostrano, il comparto grafico è semplice anche se davvero variabile e ben fatto visto il grado di personalizzazione. La colonna sonora è inesistente. Sapete perchè? Perchè la crea il giocatore! Il giocatore decide le tonalità, gli strumenti che vuole sentire e come li vuole sentire.

Vi abbiamo abituati a leggere recensioni di titoli d’avventura, puzzle, sport o simili, beh, oggi abbiamo per voi qualcosa di diverso. Diverso da qualunque videogames voi abbiate mai visto! Si tratta di un gioco nato dalle menti di Fernando Ramallo e David Kanaga e pubblicato su steam in data 17 settembre intitolato Panoramical. Crea il …

Review Overview

Gameplay - 6
Grafica - 7
Audio - 7

6.7

Summary : Un titolo artistico totalmente incentrato sullo stato emotivo del giocatore

User Rating: Be the first one !
7

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.