Home / Videogames / Obscuritas
Obscuritas

Obscuritas

Salve ragazzi, benvenuti in una nuova recensione dedicata ad un videogames di natura horror…ma non solo! Nato dalle menti del team di VIS Games ed edito da Ravenscout, parliamo di Obscuritas, gioco sviluppato su pc e pubblicato in data 17 marzo 2016 su Steam.

20160322011301_1

Eredità?

Chi di noi non ha quel parente che, alla sua morte, ci lascia un’enorme villa solo perchè aveva litigato con nostro padre? E’ cosi che inizia la storia di Sarah, ragazzina contattata tramite lettera dal defunto zio Arthur. In questa lettera le viene spiegato il perchè lei ricordasse cosi poco di questo zio e, soprattutto, il perchè di questo inaspettato “regalo”. La ragazza, da subito incuriosita dall’enorme magione completamente inabitata, inizia immediatamente l’esplorazione ma, qualche messaggio lasciato qui e la dallo zio, le faranno intendere che non tutto sarà facile e tranquillo come si aspettava. Il defunto, infatti, per mettere alla prova la nipote, ha disseminato la villa di enigmi da risolvere per poter proseguire all’esplorazione.

20160322015012_1

Abbiamo detto horror, è vero. Beh … più precisamente può essere classificato come horror psicologico. L’atmosfera lugubre, la scarsità di luci, la nostra torcia che nei momenti migliori ci abbandona, i bizzarri elementi di arredo ed il silenzio saranno solo alcuni dei fattori che creeranno nel giocatore quello strato d’ansia che ti porta a stare sempre sul “chi va là”. Abbiamo accennato anche ad enigmi, è vero. Bene, questi saranno il fulcro del gioco e, a quanto pare, lo zio moribondo si è divertito non poco ad incasinarci la vita. Risolverli ci porterà a dover girare e rigirare nelle stanze a nostra disposizione fino a che non si accenda quella lucina nel cervello che ci permette di proseguire. Questi, alla fin fine, non saranno poi cosi impossibili e, almeno per le prime stanze, superarli non ci costerà molto tempo. Proseguendo, invece, si faranno sempre più complessi e articolati … com’è giusto che sia, no?

20160322011237_1

Audio e Video

L’audio corona il gioco al meglio creando l’atmosfera tetra e lugubre e, alcuni suoni improvvisi, avvolte fanno sobbalzare il giocatore. Graficamente è ben fatto, bei giochi di luci ed ombre.

Salve ragazzi, benvenuti in una nuova recensione dedicata ad un videogames di natura horror…ma non solo! Nato dalle menti del team di VIS Games ed edito da Ravenscout, parliamo di Obscuritas, gioco sviluppato su pc e pubblicato in data 17 marzo 2016 su Steam. Eredità? Chi di noi non ha quel parente che, alla sua …

Review Overview

Trama - 7
Gameplay - 6.5
Audio / Video - 6.5

6.7

Summary : Horror (ma non troppo) ed enigmi: accoppiata vincente?

User Rating: Be the first one !
7

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.