Home / Videogames / Hitman: arriva la beta!
Hitman: arriva la beta!

Hitman: arriva la beta!

Io-Interactive invita i giocatori ad unirsi all’ Agente 47 nel suo primo incarico presso l’International Contract Agency nell’imminente Beta di Hitman.

Nominata “Il Prologo“, la Beta si svolge venti anni prima che abbia inizio la missione di Parigi. Collocato in un campo di addestramento segreto dell’ICA, il Prologo presenta un momento cruciale nella vita dell’ Agente 47 ovvero il suo arrivo all’ICA ed il suo primo incontro con il suo futuro responsabile Diana Burnwood. Il Prologo è dotato di due sezioni per la formazione libera, che introdurrà i giocatori alle caratteristiche e alla meccanica del prossimo Hitman. Il Prologo sarà anche disponibile come parte del primo episodio del gioco completo che sarà rilasciato l’11 marzo 2016.

Per aggiudicarsi un accesso alla Beta di Hitman è sufficiente prenotare la versione digitale del gioco per PlayStation 4 su PSN o per PC su Steam.

L’accesso alla Beta di HITMAN è disponibile quindi con il pre-order del Full Experience e dell’Intro Pack. La Beta per PS4 inizierà alle 11:00 CET il 12 Febbraio 2016 e si concluderà il 15 Febbraio alle 11:00 CET e per PC partirà alle 11:00 CET il 19 Febbraio 2016 e finirà il 22 Febbraio alle 11:00 CET in tutto il mondo.

Ricordiamo che Hitman sarà lanciato l’11 Marzo per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Tutti i pre-order prevedono il ‘classico’ Requiem pack che include degli elementi digitali esclusivi in-game ispirati da Hitman: Blood Money tra cui:

  • la tuta bianca Requiem Legacy;
  • la camicia Blood Money;
  • cravatta e guanti;
  • un silenziatore cromato ICA-19;
  • la paperella esplosiva.

Gli utenti PlayStation avranno anche accesso a The Sarajevo Six. 6 Bonus Contracts, ognuno di questi sarà rilasciato con ogni location e vedrà l’Agente 47 viaggiare per il mondo alla ricerca di sei ex membri di un’ unità paramilitare chiamata CICADA, questa storia secondaria è in esclusiva per gli utenti PlayStation 4.

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.