Home / Tecnologia Varia / Turtle Beach Ear Force Stealth 450
Turtle Beach Ear Force Stealth 450

Turtle Beach Ear Force Stealth 450

Come avrete visto tempo fa sulla nostra pagina Facebook, Turtle Beach è stata così gentile da farci provare le sue cuffie wireless Ear Force Stealh 450. Ci hanno colpito? Ci hanno delusi? Lo scoprirete in questa recensione, ma solo dopo questo breve unboxing!

Bene, dopo aver visto il contenuto della confezione, passiamo alle caratteristiche delle cuffie. L’azienda assicura 15 ore di autonomia della batteria con un suono pulito e preciso ma, volete sapere il nostro parere? Bé, possiamo dire, come primissima cosa, che l’audio è pulito, i bassi sono potenti e gli alti altrettanto e la localizzazione dei suoni è magistrale. Ottime sia per videogiocare ma non solo, infatti, grazie ad un tasto dedicato all‘equalizzazione del suono, questo headset diventa un ottimo alleato anche per la visione di film o l’ascolto di musica. La batteria dura un sacco e si ricarica rapidamente. Il microfono, removibile e orientabile, ha un suono pulito e ottimo sia in gioco, che in altre occasioni.

Nel caso non vogliate, però, rimuovere il microfono, vi è un apposito tasto per accenderlo e spegnerlo. Oltre al tasto per l’equalizzazione e quello del microfono avremo due regolatori: il primo, utilizzato per regolare il volume della cuffia, ed il secondo, per il volume del microfono. Si avete letto bene, il volume del microfono: perchè potrete decidere di sentire in cuffia anche la vostra voce in modo da smettere di urlare invano!

Un’altra caretteristica utile di queste cuffie sono i feedback vocali: ogni vostra azione, che sia l’attivazione del microfono, lo spegnimento o la modifica dell’equalizzazione, sarà confermata da una voce che, in cuffia, vi dirà quello che avete fatto.

La ricezione è straordinaria: potrete allontanarvi dal pc senza problemi e l’audio resterà pulito e perfetto. Come prova io ho messo il computer ad un angolo della mia camera e, lentamente, mi sono allontanato girando per tutta la casa. Il risultato? La cuffia ha continuato a suonare senza avere nessun problema!

Passiamo ora all’estetica: le cuffie sono davvero massicce ma, in compenso, non pesano molto sulla testa. La lunghezza delle aste dei padiglioni è egregiamente regolabile dunque, il 99% delle persone troverà la misura adatta alla sua testa e questi ultimi sono anche leggermente pieghevoli. Unica pecca della costruzione, e delle cuffie stesse, secondo noi, sta nel fatto che i padiglioni, ovvero le parti che appoggiano direttamente sulle orecchie, sono davvero molto duri e, purtroppo, un pelino piccoli anche per me che non ho orecchie enormi. Questo fa si che non vi sia completa insonorizzazione e che, dopo una lunga sessione di utilizzo, vi ritroviate le orecchie rosse ed in fiamme. Peccato!

Comprarle? Si? No? Forse? Beh questo dipende da voi. Vi lascio il link al sito ufficiale per ulteriori dettagli tecnici e, nel caso, per l’acquisto.

Come avrete visto tempo fa sulla nostra pagina Facebook, Turtle Beach è stata così gentile da farci provare le sue cuffie wireless Ear Force Stealh 450. Ci hanno colpito? Ci hanno delusi? Lo scoprirete in questa recensione, ma solo dopo questo breve unboxing! Bene, dopo aver visto il contenuto della confezione, passiamo alle caratteristiche delle …

Review Overview

Audio - 9
Microfono - 8
Estetica - 7.5

8.2

Summary : Cuffie di qualità ... per orecchie piccole!

User Rating: Be the first one !
8

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.