Home / Tecnologia Varia / Cosa nasconde il cielo? Con Star Observer lo scopriremo!
Cosa nasconde il cielo? Con Star Observer lo scopriremo!

Cosa nasconde il cielo? Con Star Observer lo scopriremo!

Qual è la stella più luminosa dell’emisfero boreale? Di cosa sono fatti gli anelli di Saturno? Quanto è grande il nostro pianeta rispetto agli altri del nostro sistema solare? Dove si trova esattamente la costellazione di Orione?

Esplorare lo spazio e diventare esperti di astri e galassie ora è un’impresa alla portata di tutti. Arriva infatti Star Observer, un progetto editoriale firmato De Agostini Publishing, in uscita in questi giorni: una collezione di fascicoli, uno straordinario telescopio da collegare al proprio smartphone attraverso una app e un magazine digitale da portare sempre con sé sui propri device.

StarObserver_ De AgostiniPublishing_5Il viaggio alla scoperta del cosmo comincia con i 70 fascicoli monografici che permetteranno di conoscere più da vicino pianeti, costellazioni e galassie, ma anche tutte le tappe della storia dell’astronomia: una vera e propria guida, riccamente illustrata, dell’Universo e dei suoi infiniti misteri, scritta con un linguaggio scientifico semplice e accessibile. Nella collana inoltre, i componenti e tutte le istruzioni per costruire passo passo il proprio telescopio a controllo digitale.

Si tratta di uno strumento dotato di ottiche e componenti di alta qualità, ma facile da montare e accessibile anche a coloro che si avvicinano all’astronomia per la prima volta. Dotato di numerosi filtri oculari, ha una lunghezza focale di 1.000 mm e un obiettivo dal diametro di 114 mm.

Durante la fase di montaggio del telescopio sarà possibile scaricare gratuitamente e utilizzare la App Star Observer, l’applicazione realizzata appositamente per controllare attraverso lo smartphone o il tablet, sia per iOS che Android, i movimenti del telescopio, ma anche selezionare, raggiungere e riconoscere oltre 3000 corpi celesti, approfondendone le caratteristiche. Un modo nuovo e divertente per esplorare e conoscere lo spazio.

E non è tutto. Perché oltre ai fascicoli, la app e naturalmente il telescopio, la proposta di De Agostini Publishing prevedere anche SPACE Mag, un magazine digitale dedicato all’astronomia fruibile da qualsiasi device portatile e dal pc.

Nel dettaglio ecco il piano dell’opera

  • Data di lancio: 20 febbraio 2016
  • Numero uscite: 70 uscite
  • Periodicità e costo: Pubblicazione quattordicinale fino all’uscita 10, settimanale dall’uscita 11. La prima uscita sarà a €2,99 anziché €4,99, la seconda uscita sarà a € 4,99, dalla terza uscita € 9,99 salvo variazioni delle aliquote fiscali.
  • Ogni uscita è composta da un fascicolo e dalle parti dello Star Observer da assemblare.
  • Acquistabile in edicola e in abbonamento o collegandosi qui. È disponibile il servizio arretrati.
  • SPACE Mag: abbonamento annuale disponibile su store.deagostini.com/spacemag composto da 24 numeri a 29,99 € anziché 47,76 € (comprende anche i primi 5 numeri gratuiti)

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.