Home / Tecnologia Varia / Comuptex: ecco gli annunci Kingston Technology
Comuptex: ecco gli annunci Kingston Technology

Comuptex: ecco gli annunci Kingston Technology

Durante il Computex, manifestazione internazionale di computer tenutasi in Giappone, HyperX, divisione di Kingston Technology, annuncia le seguenti novità:

  • HyperX OC Takeover. Gli overclocker di tutto il mondo si sfideranno per raggiungere il punteggio massimo in ambito di frequenza, SuperPi 32M e XTU, con l’utilizzo di un processore segreto che verrà svelato solo durante l’evento. Il montepremi totale sarà di 10.000$. Dopo Taiwan, verranno organizzati quattro entusiasmanti tornei HyperX OC Takeover regionali su hwbot.org per vincere fino a 15.000$ nella finale mondiale che si terrà durante il CES 2015.
  • Un’anteprima dell’headset HyperX Cloud nella nuova versione white, che si aggiunge alla precedente release in nero.
  • HyperX Skyn: un mouse pad di carta sottile con un fondo adesivo per una maggiore adesione al tavolo, rimovibile grazie a una linguetta laterale. HyperX Skyn è disponibile in pacchetti da due: uno crea una superficie che permette al giocatore maggior controllo e precisione, mentre l’altro consente di aumentare la velocità di azione per movimenti ultra rapidi.

Inoltre HyperX, divisione di Kingston Technology, presenta le memorie HyperX Impact per gli appassionati di gaming e overclock che vogliono aggiornare e migliorare le prestazioni di computer e PC con fattore di forma ridotto.

Per i giocatorientry-level, HyperXSSDFURY dispone di una NAND chiusa e sincronizzata, ed è alimentato da un controller LSI SandForce SF-2281 con prestazioni SATA Rev 3.0 (6Gb/s). Il nuovo disco a stato solido, disponibile con capacità da 120GB e 240GB, offre eccezionali velocità di lettura/scrittura a 500/500MB/s ed è ideale per chi vuole ridurre i tempi di avvio, caricamento delle applicazioni ed esecuzione di file.

HyperX_press_release_1152x720

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.