Home / Libri / Full Metal Archangel – Black Jack
Full Metal Archangel – Black Jack

Full Metal Archangel – Black Jack

“Cosa si prova a tenere fra le proprie mani una vita? Cosa si prova ad aver il potere di vita e di morte? Come può una cosa forte essere così fragile? Perché una cosa così importante può essere recisa con tanta facilità? Forse é solo un gioco macabro e meschino di qualche divinità lontana.”

Ma secondo voi quanto tempo ci vuole a leggere un libro di 507 pagine? Si certo dipende dalla storia: se ti incuriosisce o meno. Bè gente io ci ho messo poco, davvero poco! Oggi vi parlerò di Full Metal Archangel, una saga scritta da Ruggiero Signoriello e finita di stampare nel mese di novembre 2014 dalla casa editrice Kimerik.

Signoriello nasce a Trani il 9 marzo del 1991 e studia presso l’Università degli studi di Bari. Ha sempre coltivato la passione per un mondo fantastico da esplorare e vivere e così nasce l’idea di Full Metal Archangel.

“PACEM SEMPER UBNIQUE”

Stazione orbitale Orion, 2023. Nuove tecnologie sono oramai attive, l’esistenza delle Macchine umanoidi supertecnologiche fa si che si possa mantenere la pace nel globo. Il colonnello Melissa Emma Williams, nonostante la sua giovane età, é a capo dell’intera struttura impegnata in operazioni militari. Nonostante i vari corpi impegnati a bordo, la Orion poteva contare sopratutto sulla squadra Specter, formata dal capitano Green, da Catherin “Bloody Mary” Laroux, John “Stronghold” Cassidy, Riccardo “Eagle” Shetter, Mizuiro Hatake e Lucien “Balthazar” Blake. Il colonnello Williams affida un compito assai importante al Team e in particolare a Lucian: l’oggetto della missione é la protezione dell’Engineer Siren, ovvero la giovane studentessa Kaname Higurashi ed evitare di farla finire in mani nemiche. Ma come una trama che si rispetti il nemico é sempre in agguato e, nel Valhalla, il canto del diavolo preannuncia sempre un massacro. La melodia che culla dolcemente nella morte, Ave Maria. Lucifero e i suoi scagnozzi stanno aspettando solo il momento giusto per poter attaccare.

Dobbiamo dire che Signoriello ci presenta una storia molto ricca di dettagli e particolarità. Gli elementi fantasy e fantascientifici ci sono tutti e man a mano che andremo avanti nella lettura non incontreremo solo colonnelli donne, cadaveri, tattiche e missioni dei protagonisti ma anche dettagli molto vicini a noi. I re, i presidenti e i rappresentanti delle nazioni richiamano molto i nomi e le fattezze di quelli della nostra realtà. Mentre, per quanto riguarda il linguaggio e lo stile, sono chiaramente ben fatti. Il lettore non riuscirà a staccarsi dalle pagine, dalla storia, perché vorrà sapere sempre di più. I dettagli con cui l’autore descrive gli ambienti e i personaggi sono niente a confronto con i particolari che ci vengono descritti sulle Intelligenze Artificiali, sulle aereonavi spia, sui MES, ovvero le Macchine che i militari usano per combattere, e tanto altro. La giovane età dell’autore non deve farci pensare che questo sia un libro ovvio e magari deludente, anzi, dobbiamo pensare il contrario: proprio per l’età dell’autore un romanzo così ben fatto fa luccicare gli occhi. La struttura del libro é accurata e ordinata, l’opera é composta da diciannove parti, a loro volta, suddivise in capitoli non tanto lunghi.

Che altro dire, se siete stati abbastanza attenti abbiamo detto Saga, quindi questo ci fa ben sperare in un prossimo volume ed in una prossima avventura di Lucien e della Orion!

“Cosa si prova a tenere fra le proprie mani una vita? Cosa si prova ad aver il potere di vita e di morte? Come può una cosa forte essere così fragile? Perché una cosa così importante può essere recisa con tanta facilità? Forse é solo un gioco macabro e meschino di qualche divinità lontana.” Ma …

Review Overview

trama - 8
personaggi - 8
stile - 8.5

8.2

Summary : Saga fantasy da non perdere!

User Rating: Be the first one !
8

About Angelica Perciante

Amante dei libri, soprattutto i fantasy, cerca qualcuno che prima o poi gli costruisca una libreria, possibilmente enorme! Ama guardare qualunque genere di film e vede e rivede in continuazione "Le pagine della nostra vita".

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.