Home / Eventi e Fiere / Salerno in Fantasy: ecco cosa abbiamo visto!
Salerno in Fantasy: ecco cosa abbiamo visto!

Salerno in Fantasy: ecco cosa abbiamo visto!

Bene, eccoci a parlare di una nuova fiera! Questa volta situata a Salerno e, come avete potuto già intuire, chiamata Salerno in Fantasy. Quest’evento, tenutosi il 3/4/5 luglio, è ancora giovane ma promette davvero bene! Vediamo cosa ci hanno proposto questa volta i ragazzi che, qualche mese fa, hanno organizzato anche il Winter in Nerd!

Questa fiera, a differenza di altre, si è tenuta in due location separate: la villa comunale, nella quale si poteva assistere e partecipare ad attività all’aria aperta come il tiro con l’arco, e il Palazzo Fruscione, dove trovavamo esposizioni di laser, postazioni da gioco e varie installazioni delle quali parleremo in dettaglio tra poco e, per concludere, in tutte e due le sedi, senza meta e sempre pronti a farsi fotografare, vi erano simpaticissimi gruppi di cosplayer. Ma andiamo con ordine e iniziamo dalla villa…

Nella villa comunale ogni visitatore aveva l’opportunità di passeggiare tranquillamente tra stand di varia natura: dai classici mercatini con splillette, action figures, cappellini o maglie, fino ad arrivare a veri e propri articoli steampunk o, nel caso qualcuno ne avesse avuto voglia, destreggiarsi con il tiro con l’arco o lottare con spade. Per le persone più ” tranquille ” vi erano anche delle lunghe tavolate pronte ad ospitare giochi da tavolo di vario genere…in poche parole ognuno aveva il suo passatempo, bastava solo trovarlo! Tutte queste attività erano circondate dal verde e da enormi alberi che rendevano la zona ancora più suggestiva. In fine, il palco! Zona nella quale si tenevano conferenze, sfilate in cosplay o divertenti spettacoli in stile “buona la prima”! Non dimentichiamoci degli stand medioevali nei quali i ragazzi de La Rosa d’Acciaio mostravano le loro abilità nel combattimento!

Ma passiamo al palazzo Fruscione. In questa seconda sede si stava effettivamente più freschi ma, di certo, non ci si rilassava! Le attività erano molte e, soprattutto, tutte divertenti! Il palazzo era diviso in piani, tutti con qualcosa di unico da mostrare al pubblico. Andiamo con ordine: al pian terreno avevamo una zona conferenze, dove abbiamo avuto l’occasione di incontrare lo youtuber Victorlaszlo88. Proseguendo e cambiando piano si arrivava alla zona games: qui, una stanza intera piena di postazioni da gioco intratteneva chiunque grazie alla vasta scelta di console, attuali e meno, e giochi tra i quali anche Mind Unleashed VR, titolo nato dai Frost Earth Studios che catapulta il giocatore in un ambiente sci-fi completamente esplorabile e immersivo, anche grazie all’aiuto di Oculus Rift, e Not Another Platform Game e The Sound of Silece di GoManga. Cambiando stanza avevamo l’opportunità di trovare varie disegnatrici e scrittrici pronte a presentare i loro prodotti ai curiosi. Salendo ancora si accedeva al piano delle esposizioni: qui, tra una lunga tavolata con costruzioni lego, floppy disk canterini, laser e altri vari marchingegni, la curiosità del visitatore veniva saziata del tutto!

In conclusione, cosa possiamo dire su questa fiera? Beh, che la terza edizione si è conclusa con grande successo e soddisfazione, non solo da parte degli organizzatori, ma anche da parte di chi ha semplicemente curiosato qua e la. Non vediamo l’ora di vedere cosa ci attenderà il quarto episodio del Salerno in Fantasy!

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.