Home / Eventi e Fiere / Romics 2016- Folla e Go nagai e i suoi Robot!
Romics 2016- Folla e Go nagai e i suoi Robot!

Romics 2016- Folla e Go nagai e i suoi Robot!

E’ passato qualche giorno dalla fine del Romics, famosa fiera del fumetto tenutasi a Roma dal 7 al 10 aprile e, che ci ha visti presenti in fiera, il giorno della chiusura, il 10 aprile. La prima cosa da dire è anche quella che salta all’occhio prima degli ospiti, prima degli stand o delle mostre ovvero: i visitatori! Questa è la terza volta che visitiamo questa fiera e, credetemi, non avevamo mai visto cosi tanta gente! Ottimo! Peccato che il poco spazio nei padiglioni ( o meglio, relativamente poco, perchè i padiglioni sono spaziosi ma, la gente era davvero tanta! ) non siamo riusciti a visitare tutto tranquillamente e scattare foto al meglio. Tranquilli che non vi lasciamo a bocca asciutta però: a fine post troverete una breve galleria con foto scattate tutte con la nostra fidata Ezviz S1.

 

DCIM100EZVIZ

Come abbiamo già anticipato nel titolo quest’anno la guest star della fiera è stata Go Nagai, creatore di miti del calibro di Goldrake, Ufo Robot, Devilman e molti altri ma non solo. Insieme a lui sul palco principale hanno sfilato anche William Simpson, il creatore della storyline di “The Games of Thrones”, Averardo Ciriello e molti altri. Sui palchi “secondari”, situati all’interno dei padiglioni, invece, si sono alternati youtubers e volti noti del web.

Come ogni anni, però, le vere star restano i visitatori ed i cosplayer, venuti in centinaia da qualunque parte del mondo, per farsi fotografare e per passare una giornata nei panni dei loro personaggi preferiti.

About Pietro Leone

Ha iniziato la sua carriera da videogiocatore con una vecchia PlayStation spolpata fino all'osso, per poi passare a PSP e infine stabilirsi su PC. Apprezza quasi tutti i titoli, ma odia completamente i videogames di calcio. Passa la maggior parte del suo tempo su giochi action, ma non disprezza gli altri generi come gli FPS e le avventure grafiche.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.