Home / Eventi e Fiere / Monteriggioni di Torri si Corona – Primo weekend
Monteriggioni di Torri si Corona – Primo weekend

Monteriggioni di Torri si Corona – Primo weekend

Il primo weekend di festa e rievocazione a Monteriggioni è giunto al termine! In attesa del prossimo dove tanti nuovi spettacoli e attrazioni vi porteranno indietro nel tempo, vi facciamo un resoconto dettagliato di quello appena trascorso. Dopo un piccolo tragitto dal parcheggio alle mura d’ingresso arriviamo all’anima della festa! La prima cosa da fare è cambiare i nostri euro in…grossi! Ebbene si, questa è una festa medievale con la propria moneta. Infatti ogni bancarella da quella che vende cibo a quella che vende manufatti accetta pagamento solo con queste meravigliose monete che sono in tre formati: moneta da 5 grossi, 2 grossi e 1 grosso che equivalgono rispettivamente a 5, 2 e 1 dei nostri euro. Cambiati i soldi ed acquistata una comoda tasca commemorativa per l’ottavo centenario del castello come portamonete ci dirigiamo a prendere un’altra parte fondamentale, il coccio! Il coccio è un bicchiere in terracotta che viene dato a tutti, dietro una cauzione di 1-2 grossi, e che vi permetterà di bere ad ogni stand facendovelo riempire! In caso a fine festa non vogliate tenerlo potete riportarlo dove lo avete preso e vi verrà resa la cauzione! Sapute le cose basilari per muoversi agevolmente nella festa ora si può finalmente goderci il corteo storico e il discorso del castellano. Imperdibili poi le varie bancarelle che vendono proprio di tutto, libri rilegati in pelle, maschere dalle forme più svariate, manufatti preziosi e chi più ne ha più ne metta! Parte fondamentale sono le varie bancarelle che servono il cibo! Si può trovare ogni cosa per stuzzicare l’appetito, dallo stufato di chianina servito in un ciotolo di pane alla grigliata mista il cui odore pervade le strade del castello da quando ci metterete piede dentro! Quando il sole è iniziato a calare e ci siamo riempiti la pancia con ottimo cibo e vino abbiamo assistito a spettacoli di magia, giocoleria e l’incredibile performance di Thomas Blackthorne, fachiro dai molti talenti. Per concludere la serata una rappresentazione spettacolare portata in scena dal Teatro dei Venti un gruppo di ragazzi che, per tutto il tempo, sono stati in bilico sui trampoli offrendoci acrobazie incredibili! Nel caso vi siano avanzati grossi alla fine della festa potrete, entro le 00.30, tornare in uno dei due punti di cambio per riavere indietro gli euro corrispettivi. La festa vi aspetta anche il prossimo weekend con nuovi ed entusiasmanti spettacoli! Non mancate!

Di seguito il programma per il prossimo weekend ed una breve galleria fotografica con alcuni momenti di quello appena trascorso!

TUTTI I POMERIGGI

Dalle ore 16: Vita Medievale nel Castello.
Dalle 16.30 alle 22.30:
Musici per le vie
Errabundi Musici e Tamburini dell’Ass. Cult. Agresto.

Laboratori per bambini
Giochi e intrattenimento con Carognino e Socciarello.

Artisti
Metenio Atrippa – Artista itinerante.
Claudio Cinelli e Compagnia Follemente – Burattini: “La storia di un sogno perduto” fiaba medievale.
Shezan – Fachiro.
Tartaruga Teatro – Artisti itineranti.

Venerdi 25 Luglio
ACCAMPAMENTO:
dalle 16-20: Cavalieri Longobardi, XIV Sec.

DENTRO LE MURA:
Ore 18-19: Benvenuto e Gruppo di danza.
Ore 19-20: Rievocazione Corteo Nuziale.
Ore 21-22: David Riondino presenta: “Pia Dei Tolomei”.
Dalle ore 22-23: Teatro del Ramino: “Sibilla”.

Sabato 26 luglio
ACCAMPAMENTO:
Dalle ore 16-18: Torneo Impatto pieno.
Dalle ore 17-19: Duello e funerale longobardo.
Dalle ore 19-20: Torneo dei cavalieri.

DENTRO LE MURA:
Ore 17-18: Benvenuto e Gruppo di danza.
Ore 21-22: David Riondino presenta il poema cavalleresco “EREC et ENID”.
Dalle ore 22-23: Teatro del Ramino: “Sibilla”.

Domenica 27 Luglio
ACCAMPAMENTO:
Dalle ore 16-18: Torneo Impatto pieno.
Dalle ore 18-19: Giochi dei cavalieri.

DENTRO LE MURA:
Ore 17-18: Benvenuto e Gruppo di danza.
Ore 19-20: Finale torneo Impatto pieno (Piazza Roma)
Ore 21-22: David Riondino presenta: Vincenzo Pirrotta “La Fuga di Enea”.
Ore 22-23: La Compagnia dei Folli – “Incanto”.
Ore 23: Fuochi d’artificio

About Azzurra Mayfair

Appassionata di Manga, Anime e cultura giapponese in generale è altresì amante di cinema e musica. Ama leggere, soprattutto libri di genere fantasy. Si è avvicinata al mondo dei videogiochi con la prima versione del GameBoy Nintendo fino ad arrivare al Nintendo3DS, gioca principalmente ai Pokemon.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.